G-7 BeaSt – Due sorgenti di luce diverse e indipendenti in un’unica testa mobile super-performante.

Il proiettore G-7 BeaSt,

nuovo nato della famiglia di teste mobili a LED di SGM, riunisce due anime in un corpo solo, potente e agile, quello di un solista d’eccezione in grado di far emergere sinergicamente, nei grandi eventi live come nell’architainment, anche le doti dei gregari. Il suo grado di protezione IP 66 è il frutto di una filosofia progettuale che lo accomuna al “fratello” G-7 Spot, con cui forma un duo perfetto.

Grazie a una configurazione intelligentemente innovativa, fondata sull’impiego della tecnologia LED, unisce alla capacità di proiettare fasci di luce a mezz’aria quella di creare spettacolari effetti stroboscopici e di controluce, da cui il nome “BeaSt”, fusione di “Beam” e “Strobe”.

SGM Light - G7 BeaSt features

Il suo cuore tecnologico è costituito da due sorgenti luminose, distinte e gestibili separatamente, unite a due ruote colori ospitanti ciascuna 9 filtri (tutti i colori primari con diversi livelli di saturazione) che facilitano transizioni fluide, cambiamenti istantanei e bicolori indicizzati.

Le cromie rotanti, i gobo e il fascio di G-7 BeaSt consentono di dipingere con la luce scenografie ed effetti inediti, offrendo ai light designer più audaci ed esigenti la possibilità di esprimersi con la massima libertà creativa.

G-7 BeaSt

Due ruote colore, ciascuna con 9 filtri con diversi livelli di saturazione, permettono di creare mix cromatici sorprendenti. L’assenza di elementi di separazione tra uno e l'altro rende possibili sia le transizioni fluide sia i cambiamenti istantanei. Con G-7 BeaSt l'immersione nella luce sarà totale.

Pubblicato da SGM Video su Mercoledì 3 giugno 2020
G-7 BeaSt

Are you ready for the BeaSt? Si chiama G-7 BeaSt ed è il nuovo nato della linea di proiettori G-7, l'unico che ti consente di proiettare fasci di luce a mezz'aria e creare spettacolari effetti stroboscopici e di controluce. Due anime in un corpo solo, pronte a esprimersi al top.

Pubblicato da SGM Video su Mercoledì 3 giugno 2020

G-7 BeaSt dispone di controlli e impostazioni di funzionamento di ultima generazione. Un editor permette di intervenire in tempo reale su tutti i parametri e si possono programmare in sequenza fino a 24 scene, determinando la durata di ognuna (fino a 4.000 secondi) e il tempo di transizione fra una e l’altra (fino a 4.000 secondi).

DICONO DI NOI

Abbiamo definito il G-7 BeaSt un prodotto innovativo, perché permette ai lighting designer di ottenere prestazioni mai viste prima e ZioGiorgio.it ha voluto testarlo per valutarne funzioni, usabilità ed estetica. Il loro giudizio su questa nuova fixture? Scopritelo nel Focus On di Walter Lutzu.

ZioGiorgio.it parla di G-7 BeaSt di SGM
Sound&Light dedica un articolo a G-7 BeaSt di SGM

Tutto quello che vorreste sapere su G-7 BeaSt… e anche di più. Dove? Nella recensione pubblicata a pagina 74 del numero 145 di Sound&Lite.

CONTATTACI SUBITO

per saperne di più:






* Servizio disponibile dal lunedì al venerdì dalle 08.30 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 17.30.